Guida all'uso dei servizi D-Flight

L’accesso al portale D-Flight è pubblico. Tuttavia, per poter gestire la propria flotta di droni è necessario registrarsi. Tutti gli utenti possono creare il proprio profilo su D-Flight, nel pieno rispetto della normativa sulla privacy. Per la generazione del QR code, è neccessario essere già in possesso del numero di riferimento della dichiarazione (per gli operatori non critici) o dell'autorizzazione (per gli operatori critici). 

Una volta registrati sul sito, gli operatori SAPR (non critici/critici) potranno procedere con la procedura di upgrade, fornendo il numero di riferimento ENAC. Una mail di conferma sarà inviata alla casella mail indicata all'atto della dichiarazione/autorizzazione ENAC. Per completare la procedura di upgrade, è necessario quindi assicurarsi di avere accesso a tale casella di mail. Eventuali credenziali di accesso al vecchio sito non sono più valide. Occorre registrarsi nuovamente fornendo solo poche informazioni.

I numeri ENAC sono indicati nella prima colonna a sinistra, disponibili ai seguenti indirizzi rispettivamente per:

 

Le operazioni dei droni e l’utilizzo dei servizi D-Flight per gli utenti che rientrano nel Regolamento ENAC “Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto” sono soggetti al pagamento di tariffe.

La registrazione al portale è gratuita. Tuttavia, la fruizione di alcuni servizi dedicati agli operatori SAPR, ivi incluso il servizio di generazione dei QR code, sarà soggetto al versamento all’operatore D-Flight di un canone annuale di € 20 + IVA. Il pagamento del canone consente la pubblicazione ufficiale delle c.d. No Fly Zone da parte delle autorità competenti nonché lo sviluppo di servizi a beneficio di tutti gli operatori UAS, professionali e ricreativi, secondo un piano di rilascio che è anche allineato con il programma europeo U-Space.

Al rilascio del QR code corrisponde il pagamento di un corrispettivo una tantum per le attività di regolazione e sorveglianza di settore effettuata dall’ENAC. Tale importo è pari a € 5 per ciascun drone.Per ulteriori informazioni relative ai piani di rilascio e alle modalità di impiego dei servizi D-Flight, si faccia riferimento alle rilevanti sezioni pubbliche disponibili su detto sito.

Ci scusiamo per eventuali malfunzionamenti o imprecisioni, sulle quali stiamo lavorando. Se vuoi segnalarci eventuali inconvenienti o possibili miglioramenti, inviaci una mail a support@d-flight.it. Cercheremo di assisterti nel più breve tempo possibile.

Per segnalare inesattezze sulle mappe, ti chiediamo di inviare una mail dettagliata di screenshot e tutte le indicazioni utili all'indirizzo mappe@d-flight.it.